THEA, al di là del bene e del male

Proseguono gli appuntamenti della rassegna THEATraLe ‘Le arti del femminile’ con “THEA – al di là del Bene e del Male”, il monologo di e con Alessia Luongo, nato da un’idea di Alessandro Canali, diretto da Vania Castelfranchi.Domenica 7 aprile alle ore 18 allo Spazio Studio EsoTeatro, via La Spezia, 63 a Roma, sarà la volta della poetessa e giornalista Michela Zanarella, che affiancherà l’artista con la sua poesia. Il monologo è liberamente tratto dalla biografia della sceneggiatrice di Metropolis (1927), Thea Von Harbou, la drammaturgia ripercorre i chiaroscuri della personalità e della vita di questa scrittrice tedesca degli anni ‘20. La donna invita a casa un generale per parlargli della sua sceneggiatura. In un circolo di canti, argomentazioni, danze, evoluzioni sulla scenografia e movimenti sfrutta tutte le armi che possiede una donna, nel tentativo di farsi ascoltare e di poter realizzare il film che la farà diventare famosa. Alla fine il suo sogno diventa realtà. Ma a che prezzo? Sullo sfondo una guerra devastante che influirà in modo decisivo sulla vicenda. Uno spettacolo che intende scuotere giovani e non solo, rivolto ad appassionati di tutte le arti.

This entry was posted in eventi, news and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *