Premio Internazionale di Letteratura “Per troppa vita che ho nel sangue”

Sabato 15 giugno 2019 al Teatro “Bruno Colombo” di Pasturo (Lecco) alle ore 15 è svolta la cerimonia di premiazione del 3° Premio Internazionale “Antonia Pozzi – Per troppa vita che ho nel sangue”, Premio Internazionale di Letteratura ideato e presieduto dalla poetessa Caterina Silvia Fiore. Tra i premiati anche l’autrice veneta Michela Zanarella con la poesia “Lampi di nostalgia” dedicata ad Antonia Pozzi. Presenti i membri della Giuria: Giovanni Gentile, Mirella Musicco, Ketty Capra, Lorenzo Spurio e Lorena Marcelli. Ospiti della serata  Graziella Bernabo´, storiografa di Antonia Pozzi, e Suor Onorina Dino. Le letture dei testi sono stati a cura di Ketty Capra. Il Premio, organizzato con il Patrocinio del Comune di Pasturo e la collaborazione esterna delle Associazioni ElleEmme di Roseto degli Abruzzi, Euterpe di Jesi, Verbumlandi-art di Galatone, Sentieri diVersi di Bitetto, Zelata Verde e CTL Editore di Livorno, ha visto la partecipazione di autori provenienti da Stati esteri, quali la Grecia, la Croazia, il Canada, con grande soddisfazione degli organizzatori del concorso e della giuria.

This entry was posted in news and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *