Premio Internazionale di Poesia “Otto milioni” 2015

LOGO-DILAL’Associazione culturale “Da Ischia L’Arte – DILA” organizza la quarta edizione del premio che rimette in discussione esclusivamente i valori di Pace, Amicizia e Unione.

Trattasi di un progetto culturale ideato da Bruno Mancini con la direzione artistica di Roberta Panizza.

La partecipazione al concorso è completamente gratuita per tutti i soci dell’associazione DILA, e non li impegna ad alcun tipo di onere, né economico né pubblicitario.

I soci DILA avranno diritto di partecipare al premio con una sola poesia che rispetti determinate regole.

Tra i soci DILA, non potranno usufruire di quest’opportunità solo coloro che saranno, eventualmente, inseriti nelle giurie del premio.

Autori italiani e stranieri potranno concorrere, pur non essendo iscritti a DILA, con un numero illimitato di poesie.

Gli elaborati potranno essere editi come inediti, purché scritti in lingua italiana.

Le composizioni non dipendono d’alcun tipo di schema in particolare, anche s’è preferibile che l’ispirazione non ecceda oltre i 30 versi, in vista di un’eventuale selezione alla fase finale, con immediata pubblicazione nell’antologia dal titolo “Da Ischia L’Arte”; va evidenziato che tale libro sarà regolarmente provvisto di un codice ISBN utile a consentirne la commercializzazione tramite librerie, edicole ecc.  a un prezzo di copertina di 22.00 €.

Roberta Panizza, con la collaborazione di Michela Zanarella (socia fondatrice di DILA nonché direttrice artistica del settore letterario), sceglierà una rosa di poesie tra quelle ammesse al premio.

Sia il numero sia la scelta delle poesie finaliste saranno assolutamente inappellabili.

Per partecipare al premio, gli autori possono prelevare la dichiarazione annessa al regolamento, visitando il sito http://www.emmegiischia.com/wordpress/dila-otto-milioni-2015/, per la doverosa, personale ristampa, affinché si proceda con la compilazione (con firma autentica)in tutte le sue parti e la scansione del documento per inviarlo insieme al testo proposto.

Con tale sottoscrizione, in effetti, viene chiesto agli autori di: • A) autorizzare il trattamento dei loro dati personali secondo quanto stabilito dall’art. 13 del d.lgs. 196/2003; • B) dichiararsi “unici titolari” dei diritti di pubblicazione dei testi presentati; • C) prenotare l’acquisto di almeno una copia dell’antologia “Da Ischia L’Arte” per ogni poesia selezionata per la fase finale e quindi pubblicata nell’antologia stessa.

A discrezione dei singoli autori, le poesie selezionate per la pubblicazione saranno edite con la loro firma o con uno pseudonimo da essi indicato.

La votazione conclusiva, che designerà, tra le poesie finaliste, le poesie vincitrici, avverrà sia tramite il collegamento virtuale conhttp://www.emmegiischia.com/wordpress/dila-otto-milioni-2015/ , e sia mediante le schede allegate ai volumi antologici.

Tutto il materiale dovrà pervenire via mail entro e non oltre il 31 Marzo 2015, a.

In aggiunta ai premi convenzionali (targhe e pergamene per i primi cinque classificati), verranno donate 10 copie dell’antologia a ciascuno dei primi 10 autori classificati.

Inoltre, così com’è avvenuto nelle passate edizioni, probabilmente verranno offerti altri interessanti premi da parte degli sponsor che seguono le iniziative culturali dell’associazione DILA.

I nomi dei finalisti saranno annunciati durante l’evento pubblico “Che ne facciamo dei libri” nell’ambito dell’Expo 2015, che si terrà il 13 Giugno alle ore 17:30 in quel di Milano, precisamente nel parco delle Cascine – Via San Domenico Savio, alla presenza di numerosi organi d’informazione.

La cerimonia di premiazione dei vincitori avverrà in una data compresa tra il 10 Settembre e il 30 ottobre 2015, in una località (Ischia o Milano) ancora da decidere.

L’associazione culturale DILA si riserva il diritto di effettuare qualsiasi variazione a questo regolamento, e gli autori, inviando i propri testi, ne prendono atto in maniera definitiva.

Per maggiori informazioni e contatti, si prega di scrivere a   o di chiamare al numero di cellulare 393 5937717.

This entry was posted in bandi e concorsi and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *