XIV Edizione di “Cocktail diVersi”

bari poesiaPer la Giornata Internazionale della Donna, il Movimento “Donne e Poesia”, in collaborazione con la Sezione Nazionale Scrittori SLC-CGIL “Puglia-Basilicata” organizzano la XIV Edizione di “Cocktail diVersi” che si terrà dal 7 al 9 marzo a Bari, Forenza e Genzano di Lucania in Basilicata. La manifestazione sarà dedicata a Santa Scorese, prima vittima, in terra di Bari, dello stalking, assassinata a 23 anni nel 1991 e già venerata come serva di Dio, vergine e martire dalla Chiesa cattolica. Gli incontri culturali verteranno sul tema “L’orrore, la libertà, l’accoglienza”. La manifestazione culturale alla quale parteciperanno poete, scrittrici, traduttrici, artiste provenienti da Serbia, Bosnia ed Erzegovina, Germania e da altre città italiane, che proporranno testi di poesia e prosa, si svolgerà ad iniziare da sabato 7 marzo presso la sede di “Donne e Poesia” (via F.S. Abbrescia 47- Bari) dove alle ore 17,30 con “Ci vediamo a Bari” ci sarà l’accoglienza e la presentazione delle Autrici.
Domenica 8 marzo la manifestazione si svolgerà in due momenti della giornata. Un matinée alle ore 10,00 presso la Caffetteria “ I tesori di Sicilia” (in via Cairoli 56), con il saluto di benvenuto di Maria Stella Tiberino, dello scrittore Vito Antonio Loprieno in qualità di Segretario Regionale della SLC-CGIL Puglia, l’offerta delle mimose e un recital di poesie; alle ore 17,00 nella sede del Movimento Internazionale “Donne e Poesia”, con un nutrito programma di interventi.
L’incontro, verterà essenzialmente sulla creatività letteraria, la libertà e contro ogni tipo di violenza. L’edizione di quest’anno sarà anche celebrativa del 30° anniversario di fondazione di “Donne e Poesia”. La Presidente Anna Santoliquido nella sua funzione di fondatrice, farà un breve excursus delle numerosissime e qualificate attività culturali svolte dal 1985.
Seguirà la lettura dei testi delle autrici: Concetta Antonelli – Bari; Maria Cinquepalmi – Bari; Tiziana Colusso – Roma; Maria Antonella D’Agostino – Matera; Dina Ferorelli – Bitetto (BA); Barbara Greco – Bari; Milica Jeftimijević Lilić – Serbia; Lucia Lascialfari – Firenze; Raffaella Pallamolla – Monza; Rosy Palmisano – Bari; Giulia Poli Disanto – Santeramo in Colle (BA); Patrizia Sollecito – Bari; Rosa Spitaleri – Colonia (Germania); Jovanka Stojčinović Nikolić – Bosnia ed Erzegovina; Gianna Trimigliozzi – Bari; Lilli Maria Trizio – Bari; Michela Zanarella – Roma; Janet Mary Wing – Inghilterra.
Partecipazione del “Vivaio”: Laboratorio di scrittura creativa del Movimento, con le giovanissime Aurora Attorre e Maryam Boloyan.
Seguirà la presentazione dei seguenti libri:
“La rosa armena” – narrativa (Liberodiscrivere edizioni, Genova, 2013) di Teò Posta – Perugia;
“Santa che voleva solo vivere” (La Meridiana, Molfetta, 2014) di Alfredo Traversa. Intervento dell’Autore e di Elvira Zaccagnino – direttrice editoriale;
Nel corso della serata ci saranno i seguenti interventi:
Saluto di Daniele Giancane direttore del quadrimestrale di letteratura “La Vallisa”.
“Trent’anni di Donne e Poesia” di Anna Santoliquido, per far conoscere quanto il Movimento abbia influito nel tessuto culturale e letterario del territorio con la presenza, nel corso dei decenni, delle maggiori poete e scrittrici italiane.
Tiziana Colusso di Roma porterà un saluto a nome della Sezione Nazionale Scrittori SLC-CGIL;
“Stati Generali delle Donne” di Giovanna Iacovone – Università di Basilicata
Circolo delle Comunicazioni Sociali “Vito Maurogiovanni” – Laboratorio della Buona Notizia: ragazzi dell’Istituto Preziosissimo Sangue di Bari
“Rita Maierotti: dal Veneto a Bari, tra insegnamento e politica” di Anna Lepore – Segretaria Camera del Lavoro di Bari
“Le eroine della Grande Guerra” di Rosanna Albergo – Bari
“La toga rosa” di Roberta Positano – Bari
“Donne e violenza nella Grecia antica” di Isabella Labriola – Università di Bari
Seguirà la performance in dialetto barese dell’attrice Grazia DAddario;
Gli alunni Jeannette Longo, Luca e Silvia Carnimeo dell’Istituto Comprensivo “N. Zingarelli” di Bari, interpreteranno rispettivamente il racconto breve “Le parole della felicità” e loro poesie.
La manifestazione sarà allietata dagli artisti Mino Lupoli, Stefano Sasso e Dario Starace.
Come contributi poetici internazionali alla manifestazione saranno letti componimenti di Silva Kaputikyan – Armenia; Zabel Yesayan – Armenia; Biagia Marniti – Roma; Ana Blandiana – Romania; Paola Lucarini- Firenze; Kalina Izabela Ziola – Polonia, Jana Putrle Srdić – Slovenia.
Seguirà un dibattito sulla scrittura delle donne.
L’intera manifestazione sarà coordinata dalla scrittrice Anna Santoliquido.
Lunedì 9 marzo è prevista un’escursione culturale a Forenza in Basilicata. Alle ore 10,30 il Sindaco Francesco Mastrandrea darà un saluto presso il Comune; seguirà la visita alla “Casa di pietra” e al seicentesco convento dei Frati Minori.
Le autrici saranno ospiti alle ore 18,00, a Genzano di Lucania, poco distante da Forenza, dove il Sindaco Rocco Cancellara, porgerà loro un saluto. Successivamente ci sarà una performance delle poete presso l’Associazione Culturale “Amici del teatro – Presidio del Libro”, con il coordinamento della saggista Franca Amendola.
“La violenza sulle donne è una sconfitta per tutti” è lo slogan scelto per questa
XIV Edizione di “Cocktail diVersi” dell’8 marzo 2015.

This entry was posted in eventi and tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *