I miei libri

 

“Credo” Ed. MeEdusa, Aprile 2006 pag. 116

La poesia è un’arte dell’espressione che nasce dal cuore, è una voce che trascina emozioni e sentimenti in versi spontanei, è libertà ed amore per la vita. Questo libro raccoglie novanta poesie, scritte tra i ricordi del passato, gli attimi del presente, i sogni del futuro; un manifesto della mia esistenza, dove l’anima si denuda rivelando sensazioni e percezioni uniche. Pagina dopo pagina, lascio scorrere parole in versi liberi ed in rima, affascinata dalla bellezza di un mondo che mi appartiene. C’è una vita in cammino, tra gioia e dolore, alla ricerca di una pace assoluta per lo spirito e la mente.


“Risvegli” Ed. Nuovi Poeti, Marzo 2008, pag.80

Strettamente legata ai ricordi dell’infanzia e alle persone care come il padre, il nonno materno. La Zanarella costruisce un mondo di poesia intorno a sè, nel quale nessuno può entrare, ma ci regala con le sue emozioni brividi di malinconia e al tempo stesso bellissime sensazioni del quotidiano. Oggi nella società si rincorre la felicità materiale tralasciando i momenti e i ricordi di ognuno di noi, dimenticando che fanno parte del nostro patrimonio e della nostra anima. La poetessa comprende che ogni giorno deve essere vissuto fino in fondo, anche nei momenti duri che la vita ci riserva. Attenta osservatrice Michela Zanarella con il libro “Risvegli” regala a chi ne ha bisogno una parola dal cuore, una vera perla poetica.

 

 

 “Vita, infinito, paradisi” Ed. Stravagario, Giugno 2009, pag.70

Il titolo della raccolta “Vita, infinito, Paradisi” ci porta a
riversarci in percorsi atavici, accidentalità di purezze, lotte
iconoclaste contro il mondo che sbarra inequivocabilmente la
vita ai sogni.La raccolta di Michela Zanarella, appare una felicissima ripresa descrittiva di emozioni, che spaziano con eleganza per i quattro
angoli del globo.

Link Acquisto: https://www.ibs.it/vita-infinito-paradisi-libro-michela-zanarella/e/9788896349076

“Convivendo con le nuvole” Ed. GDS, Giugno 2009, pag.30

Non si può fare a meno di pensare al trattato di Aristofane “Le Nuvole” in questa nuova raccolta di racconti dal titolo altamente filosofico “Convivendo con le nuvole” di Michela Zanarella per la sezione Gli Istantanei della GDS EDIZIONI. Non solo il titolo della raccolta richiama il filosofeggiare sui rapporti sociali ma è proprio il quadro sociologico comportamentale quello che viene messo sotto analisi da Michela Zanarella in questi otto racconti assemblati insieme.In Grecia, rappresenta la disputa di Elena, Susy e Patty sul frutto della discordia rappresentato da Jason, l’affascinante dagli occhi chiari incastonati in un volto abbronzatissimo. Comunque i loro diversi interessi le stavano separando in quella stagione In Grecia. Eppure erano unite da una grande amicizia, ma qui ognuna prendeva una direzione diversa come se fossero tre individui diversi. L’aria della Grecia, il fascino del posto, la diversa fisicità fa “dividere” le affinità affettive In Grecia! È il buon senso, l’Amore puro, l’Amicizia autentica che fanno unire più di prima, come se nulla fosse successo!

Link Acquisto: http://www.libreriauniversitaria.it/convivendo-nuvole-zanarella-michela-gds/libro/9788896255704

“Sensualità” Sangel Edizioni, Gennaio 2011, pag. 46

Le poesie d’Amore di Michela Zanarella sono poesie d’Amare, proprio come nel sottotitolo della silloge “Sensualità” si ricorda al lettore degli afflati poetici della giovanissima poetessa.
“Sensualità”, si può considerare il classico libro per San Valentino, da abbinare al rosso delle rose, espressione cromatica dell’amore… e della sofferenza. Lo stile dell’espressione poetica di Michela Zanarella va ricercato nelle sensazioni degli elementi primordiali che regolano la nostra vita. Sensazioni che nella formazione culturale della Zanarella assumono quell’inesauribile vena poetica, sinonimo di archetipo.

 

“Meditazioni al femminile” Sangel Edizioni, Gennaio 2012, pag.88

“…quel carnale e innocente sfiorarsi dei corpi, …immagini, similitudini e paragoni che sbocciano improvvisi e fascinosi… quel tanto di arcano che aleggia e impregna gran parte del suo dire poetico…”

Con MEDITAZIONI AL FEMMINILE, l`autrice padovana Michela Zanarella conferma la sua cifra stilistica ed affida all`originalità delle immagini, all`azzardo delle similitudini, a metafore mai prevedibili e, a volte, addirittura spiazzanti, gli esiti più felici del suo discorso poetico.

Link Acquisto: https://www.amazon.it/Meditazioni-Al-Femminile-Michela-Zanarella-ebook/dp/B00ATQPBE0

“L’Estetica dell’OltreArteMuse Editrice

“Una nuova silloge della giovane e affermata poetessa Michela Zanarella, che esordisce nella collana Castalide di ArteMuse Editrice. Una voce poetica apprezzata da personalità di spicco della cultura e delle arti in Italia, vincitrice di numerosi premi e citata nei siti di Alda Merini e Pier Paolo Pasolini. Le profonde liriche che compongono L’Estetica dell’Oltre sono introdotte dalle parole di Angela Molteni e Antonino Caponnetto.

Link Acquisto: http://www.qplibrerie.it/prodotto/667/

 

“Le identità del cielo” Lepisma Editrice

La silloge “Le identità del cielo” di Michela Zanarella, Lepisma Edizioni, è composta da 40 poesie, che si dilatano, si restringono e si dissolvono come nuvole, così come le sensazioni che si manifestano nella vita, assumendo le infinite identità del cielo. Non mancano gli omaggi ad Antonia Pozzi, ad Alda Merini, a Monteverde che sottende Pier Paolo Pasolini e ad un’amica. Echi di montagna docili e taglienti introducono alla prima fanciullezza della poetessa, che acquistano valore sociale con le strade di Damasco, dove il ferro ancora brucia. Il silenzio sottile del mondo conclude le poesie qui raccolte.

Link Acquisto: http://www.ibs.it/code/9788875372033/zanarella-michela/identita-del-cielo.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *