2 min letti
17 Mar
17Mar

Una nuova intervista per lo spazio riservato agli artisti, scrittori, performers del nostro tempo

Oggi incontriamo un giovane cantautore campano. E' da poco uscito il suo nuovo album "Tutto torna"  composto da una  tracklist di nove brani  scritti con vari autori e cinque arrangiatori: Carmine Liberati , Davide Fiore,Alfonso Palomba, Vincenzo Puca e Pasquale Cristiano: lui è Nello Fiorillo.


Scopriamo di più:


Nello Fiorillo è nato a Napoli il 7 aprile 1990. Nel 2004 si avvicina alla musica e comincia a scrivere le prime canzoni. Nonostante la giovane età ha già un percorso notevole, tanti sono gli album pubblicati, i live e i concerti nelle piazze italiane. Dopo il successo travolgente dell'album ”La vita che vorrei ” uscito nel 2019, posizionato al cinquantesimo posto della classifica FIMI dei dischi più venduti, l'artista ritorna sulle scene nazionali con un nuovo progetto discografico dove non manca di raccontare l'amore che ritorna. Prodotto da NF e distribuito da Believe digital.


Cosa ci ha raccontato Nello:


Nello Fiorillo, è uscito da pochi mesi il tuo nuovo album “Tutto torna”. Ce ne parli? 

"Questo disco è un orgoglio per me, nasce in un periodo in cui ci hanno vietato di fare musica senza motivo, quindi per un artista autoprodotto come me è stato ancora più difficile creare e mettere sul mercato un disco. Ma come spiego proprio nell'album, io credo che nella vita prima o poi tutto torna: il bene, il male, e come in questo caso; la normalità nelle nostre vite"

Come hai affrontato artisticamente la pandemia e il periodo complesso che stiamo attraversando?

"Un periodo difficilissimo, dove per chi come noi vive di musica, stando a contatto con le persone tutti i giorni, restare chiusi a casa per una pandemia indotta, mi ha quasi tolto la voglia di scrivere e raccontare la mia vita"


Dove ti porterà in futuro la musica? 

"Ci saranno delle belle ed importantissime novità che vi svelerò a breve"

Ti è piaciuta l'intervista? Allora continua a seguire Nello Fiorillo e invita altri ad ascoltare la sua musica!


Ti invito, qualora non l'avessi ancora fatto, a "REGISTRARTI GRATUITAMENTE" 👇 Cerca il tasto "Iscriviti" e segui la procedura per la tua iscrizione gratuita!   


 

Michela Zanarella 

Giornalista pubblicista - redattrice di Periodico Italiano Magazine

Presidente della Rete Italiana per il Dialogo Euro-mediterraneo (RIDE-APS)

Presidente A.P.S. "Le Ragunanze"

Extraordinary Ambassador for Naji Naaman’s Foundation for Gratis Culture

 
ps: grafica promozionale a cura di Alessandro Bagnato di blogalmente.blog 

Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.