Michela Zanarella pubblica in Romania la plaquette ‘Norii Insule’ Editura Cosmopoli

Dopo la raccolta di poesie bilingue spagnolo/italiano ‘La verdad a la luz’ uscita in Colombia nel 2022 con Papel y Lapiz con le traduzioni di Elisabetta Bagli, nel 2024 Michela Zanarella pubblica in Romania la plaquette bilingue romeno/italiano ‘Norii Insule. Le nuvole isole’ Editura Cosmopoli con le traduzioni di Eliza Macadan. La raccolta si compone di poesie tratte da “Recupero dell’essenziale” Interno Libri (2022), di poesie tratte da “L’eredità del bosco” Macabor Editore (2023) e alcuni inediti. Fondamentale in questo progetto è il lavoro del traduttore che entra in completa sintonia con il poeta, fino a diventarne tramite di musicalità e bellezza. La dimensione del sogno, la memoria, la natura e i suoi elementi vanno a comporre un mosaico poetico che abbraccia l’infinito, le nuvole come isole in cui l’autrice riscopre sé stessa.

Michela Zanarella è nata a Cittadella (PD) nel 1980. Dal 2007 vive e lavora a Roma. Ha pubblicato diciotto libri. Negli Stati Uniti è uscita in edizione inglese la raccolta tradotta da Leanne Hoppe “Meditations in the Feminine”, edita da Bordighera Press (2018). Giornalista, autrice di libri di narrativa e testi per il teatro, è redattrice di Periodico italiano Magazine e Laici.it. Le sue poesie sono state tradotte in inglese, francese, arabo, spagnolo, rumeno, serbo, greco, portoghese, hindi, cinese e giapponese. È tra gli otto co-autori del romanzo di Federico Moccia “La ragazza di Roma Nord” edito da SEM. Nel 2023 ha vinto ex aequo al premio nazionale di poesia “Vincenzo Pistocchi” la pubblicazione della raccolta “L’eredità del bosco” con Macabor Editore.

Link al libro: https://cosmopoli.linkberri.com/ro/listing/?id=76
NOrii insule  image